sabato, Luglio 13, 2024
Milano Sostenibile
HomeRubricheSalute & BenessereCS - Ospedale San Raffaele (Mi) ottiene finanziamento da Extend per studio...

CS – Ospedale San Raffaele (Mi) ottiene finanziamento da Extend per studio distrofie muscolari

La dottoressa Emilie Venereau, responsabile del laboratorio di Rigenerazione Tissutale e omeostasi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele ha ricevuto un finanziamento da Extend, il Polo Nazionale di Trasferimento Tecnologico dedicato allo sviluppo di nuovi farmaci e terapie innovative, nato su iniziativa di CDP Venture Capital con il contributo di Evotec e Angelini Ventures.

Il progetto finanziato ha l’obiettivo di sviluppare una nuova terapia per contrastare le manifestazioni cliniche delle distrofie muscolari, malattie genetiche con un andamento degenerativo progressivo e potenzialmente invalidante.

Il mio gruppo ha individuato una proteina chiave, la cui forma modificata promuove la rigenerazione e migliora la funzione muscolare, oltre a ridurre l’infiammazione e la fibrosi associata alla progressione della distrofia in modelli preclinici”, annuncia la dott.ssa Vénéreau, che continua “l’investimento è propedeutico al consolidamento dei dati preclinici per valutare la sicurezza e l’efficacia della molecola, anche sul lungo periodo, e porre quindi le basi per gli studi clinici sull’uomo.”

 

L’Ospedale San Raffaele, da sempre pioniere nel settore della ricerca medica, persegue così la sua missione traslazionale, ovvero trasformare i risultati di ricerca più promettenti in cure tangibili per i pazienti. Il progetto della dott.ssa Vénéreau è il terzo finanziato da Extend e rientra in un accordo più ampio negoziato tramite il gruppo di Business Development.

La realizzazione di risultati come questi evidenzia sia la qualità della ricerca condotta presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele, sia l’efficacia e l’impegno del nostro Team nel supporto al loro sviluppo“, afferma la dottoressa Daniela Bellomo, direttore del Business Development di Ospedale San Raffaele e coordinatrice del Tech Transfer per gli altri IRCCS del Gruppo San Donato.

Il nostro obiettivo primario è la trasformazione in soluzioni terapeutiche all’avanguardia delle invenzioni ideate dai nostri ricercatori: queste sono confluite in oltre 800 brevetti in portafoglio, di cui 400 già valorizzati con l’industria biotech e pharma. Abbiamo stretto oltre 500 accordi per l’Ospedale San Raffaele con le aziende più innovative del settore, sia in Italia che all’estero e abbiamo contribuito alla creazione di 5 spin-off aziendali: Genenta Science, Genespire, Epsilen (ora parte di Chroma Medicine), Repron Therapeutics e Biorek. Ogni giorno ci impegniamo nella ricerca di nuovi partner, aziende e investitori che condividano la nostra visione sull’innovazione dei prodotti, trasformandoli in tecnologie efficienti che rappresenteranno il futuro delle cure mediche.

 

Ospedale San Raffaele

L’Ospedale San Raffaele mira a promuovere e sviluppare i risultati della ricerca in nuove soluzioni per pazienti e cittadini, aumentando la consapevolezza sui benefici della collaborazione industriale e promuovendo una cultura imprenditoriale tra gli scienziati. Ospedale San Raffaele garantisce un processo di innovazione di successo e fornisce valore alla ricerca stabilendo alleanze rilevanti con i principali attori dell’industria e partecipando a diverse collaborazioni industriali come accordi di ricerca e licenza. Inoltre, si impegna a sviluppare progetti innovativi anche attraverso la creazione di aziende dedicate (start-up), dove investitori, team di gestione e investigatori affrontano congiuntamente il processo di traslazione con la combinazione di forze scientifiche e manageriali.

 

Extend
Extend è il Polo Nazionale di Trasferimento Tecnologico interamente dedicato al settore biofarmaceutico per lo sviluppo di nuovi approcci terapeutici, nato su iniziativa di CDP Venture Capital per trasformare i risultati della ricerca scientifica in nuove imprese. Il Polo nasce in collaborazione con i co-investitori Evotec, che fa anche da partner imprenditoriale affiancando i gruppi di ricerca nel percorso di studio scientifico fino alla costituzione di startup pronte a raccogliere capitali sul mercato per avviare la fase clinica e Angelini Ventures, la nuova società del Gruppo Angelini Industries che opera nel settore del VC con focus sul digital health ed il biotech. I Promotori Scientifici dell’iniziativa sono L’IRSCC Ospedale San Raffaele di Milano, le Università degli Studi di Milano, Firenze, Modena e Reggio Emilia, Padova, la Sapienza di Roma, il distretto di ricerca regionale della Puglia attraverso H-Bio e lo Human Technopole.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments