Dalle parole alla musica. L’amore di Di Matteo diventa album

11
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Letteratura in musica per dire no alla violenza sulle donne. È uscito lo scorso 25 novembre, in occasione della Giornata Mondiale della Violenza contro le Donne, l’album L’Amore Dietro Ogni Cosa – Andrea Crimi canta Simone Di Matteo, il primo disco al mondo interamente basato su un’opera letteraria. L’amore, quello con la A maiuscola, è il vero protagonista di questo progettoartistico-culturale e la scelta di tale data per il suo lancioserve proprio a sottolineare quanto sia importante l’amore e il rispetto per l’universo femminile; quel sentimento che si pone inevitabilmente sopra ogni cosa. Pubblicato dalla New Music International, l’album è la trasposizione in note dell’omonima antologia di racconti del giornalista e scrittore Simone di Matteo ed è disponibile in due formati: uno digitale su Spotyfy e uno fisico acquistabile in limitededition con una tiratura iniziale di 500 copie sul sito internet www.lamoredietroognicosa.it dove, in un’apposita area, gli utenti possono accedere al Love Wall, un muro immaginario dove lasciare pensieri, dichiarazioni, poesie e quant’altro sull’amore. «Più volte, nel corso della mia vita, ho avuto la sensazione di essere indifeso e vulnerabile -afferma Di Matteo – ma grazie alla scrittura sono riuscito a darmi il giusto valore. L’amore non muore mai di morte naturale, a ucciderlo è la noncuranza. Per questo ho deciso di preservarlo tra le pagine del mio cuore utilizzando le parole e le melodie che scaturiscono direttamente da ciò che io in prima persona provo». Dopo aver ricevuto, nel 2016, il premio Elsa Morante e, due anni dopo, essere diventata un’opera teatrale sotto la regia di Guido Del Vento, oggi l’opera di Di Matteo incontra le melodie dell’indie e del pop-rock attraverso la voce di Andrea Crimi, che si è concentrato sulla composizione delle musiche originali e gli arrangiamenti. Cinque i brani che hanno preceduto l’uscita dell’album: Anne, Abbi cura di me, Ci vediamo lunedì, con la partecipazione di Laura Bono, Racconto d’inverno, in omaggio a Fabrizio De André e Il viandante, doppiato da Andrea Piovan. Tra gli inediti, invece, il brano L’amore dietro ogni cosa in cui Crimi duetta con Alessandro Vinci. A dar volto all’intera opera, l’attore Andrea Candeo. Mario di Natale, invece, si è occupato della produzione e del mixaggio musicale e Mondo Agency e Bruno Trombetta hanno pensato, rispettivamente, alla produzione e alla regia dei videoclip di ciascun brano. Infine, alle chitarre Simone Sciarresi e aitesti Simone Di Matteo e Simone Pozzati. La copertina è realizzata dall’artista Lucia Ferrara. L’edizione fisica del progetto è creata in collaborazione con Nazca, International Communication Agency di Valentino Odorico.