giovedì, Febbraio 22, 2024
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

HomeTerritoriMilanoBit Milano: il Presidente De Luca con l'intervento più politico che turistico:...

Bit Milano: il Presidente De Luca con l’intervento più politico che turistico: “Siamo in guerra ma senza Milano e Napoli non esisterebbe l’Italia”

Ed ecco il “botto” che meno ti aspetti dalla Bit di Milano (la Borsa Internazionale del Turismo che termina domani 6 febbraio), dove la tranquillità dell’argomento Turismo e Made in Italy, non ti porta certo a pensare alla critica politica al Governo del nostro Paese, da parte di un Presidente di Regione… Ed è invece quello che è successo durante la presentazione dello stand della Regione Campania, con l’intervento, diviso in due, del Presidente Vincenzo De Luca, di attacco alla riforma sull’autonomia da una parte e di poderosa difesa delle bellezze uniche al mondo del suo territorio, con il suo linguaggio e vocabolario personalissimo, dall’altra …

Una frase di De Luca che risuona tra il frastuono degli stand accanto allo spazio dell’incontro, è stata: “Siamo in guerra, se prima il Nord manteneva il Sud, ora è il Sud che mantiene il Nord! Vi do’ appuntamento al 16 febbraio, tutti a Roma, faremo le barricate!”

Poco prima di pronunciare queste parole contro il governo centrale, rispetto alle scelte e contro la riforma dell’autonomia differenziata delle Regioni, De Luca ha ricevuto il Ministro Santanchè, di passaggio tra gli stand come d’abitudine per le autorità, alla quale ha dato una stretta di mano e della quale ha ascoltato l’omaggio alla Campania…

E’ partita alla grande la kermesse della Bit di Milano, presso l’Allianz MICO, Fiera di Milano, con l’inaugurazione alla presenza del Ministro Daniela Santanchè e delle autorità della nostra regione, dove la ripresa e la voglia di viaggiare sono altamente rispecchiate nel successo degli ingressi sin dall’apertura e il popolo degli operatori del turismo nostrano e internazionale, si mischia serenamente tra colori, musica, sapori e meravigliosi paesaggi, con i visitatori. Tra gli stand del piano terra, che ospita l’Italia e tutte le sue regioni, l’entusiasmo è palpabile e un appuntamento in particolare, prende la nostra attenzione: l’inaugurazione dello spazio della Regione Campania che ha ospitato la massima autorità, il Presidente Vincenzo De Luca, lo staff dell’Assessorato al Turismo e tutti gli operatori turistici impegnati nella “tre giorni” della Bit. Il suo, è stato un appassionato comizio politico, uno show sapiente nei termini e nel ritmo, come solo lui sa fare (in lotta con Crozza che lo imita stupendamente), con applausi a scena aperta del pubblico che è accorso ed ha affollato lo stand.

Il Presidente comunica: “Il 17 a Napoli, faremo una manifestazione con tutto il mondo della cultura e dello spettacolo, paralizzato da questi irresponsabili e siete tutti invitati. Il sud ha diritto ad avere le stesse possibilità. Siamo tutti mobilitati per sbloccare i fondi di sviluppo, bloccati da un anno e mezzo per una posizione di ricatto politico che vogliono fare nei confronti delle regioni del Sud”.

Al termine del suo accorato “comizio” inaspettato, m è venuto spontaneo rivolgere una domanda a De Luca: “Presidente, lei ama Milano?” E la risposta è stata ineffabile, precisa, di grande spontaneità e che mette al centro le nostre radici, il concetto di italianità e di unità tra le città di Milano e Napoli, protagoniste del Risorgimento Italiano. Risponde De Luca: “Senza Milano e Napoli, non esisterebbe l’Italia”.

La “domanda al volo” al Presidente:

 

La presentazione dell’offerta turistica della Regione Campania alla fiera, è passata quasi in secondo piano, tutti gli sguardi erano puntati sul Presidente e su queste parole veramente di fuoco. La promozione di  “Campania Divina” sui mercati nazionali ed internazionali, è: “Una spinta importante per la Regione Campania, che ha l’offerta turistica più completa d’Italia – dice De Luca – Noi non possiamo avere una dimensione di massa come l’Emilia o il Veneto ma la nostra offerta è straordinaria dal punto di vista artistico, ambientale, culturale e anche enogastronomico. Voi conoscete un territorio più bello di quello che può offrire Ischia o la costa Amafiltana? “Campania divina” è lo slogan perché la Campania è un territorio unico al mondo”…

Che dire: un testimonial così, non può che alimentare l’interesse e il successo di Napoli e della Campania intera… e chissà che durante i prossimi giorni di Bit, non ci sia un altro intervento così accorato e ricco di passione.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments