venerdì, Maggio 24, 2024
Milano Sostenibile
HomeFood & DesignL’arte del mangiar beneI giovani e i cambiamenti del mondo lavorativo nella ristorazione contemporanea

I giovani e i cambiamenti del mondo lavorativo nella ristorazione contemporanea

Nel nostro articolo settimanale, esporremo un fenomeno sempre più sviluppato e che è sempre più in crescita nel modo della ristorazione, facendo parlare molti cuochi e chef di ristoranti ma anche di pasticcerie che sono da sempre  alla ricerca di nuovo personale, senza però  trovarlo, in quanto come detto da molti, i giovani di oggi, “non vogliono più  lavorare in questo settore” o decidono  di cambiare strada

all’ ultimo anno di studi perchè si accorgono che questo non sarà il lavoro della loro vita.

I fattori principali che spingono i giovani a questo cambio di rotta sono: paga ridotta rispetto al numero delle ore , tanti sacrifici in quanto bisogna lavorare durante i weekend e durante le festività.

Questa tematica l’ abbiamo voluta approfondire insieme  al proprietario Dennis Bormolini del ristorante  Rosso di sera di : Colverde (CO),  che ha espresso in una sua riflessione personale che trovate qui di seguito, in merito a questo argomento a lui molto caro.

Il mondo di oggi corre veloce, il tempo non ti aspetta  e molte volte decidere una strada da percorrere risulta di difficile scelta. I ragazzi di oggi grazie anche alle innumerevoli  trasmissioni e programmi televisivi che ne parlano scelgono la strada  della cucina   come una via di sicuro successo,tralasciando nel percorso, le basi fondamentali di questa scelta: sacrificio, passione e affidabilità.

-Sacrificio: la prima regola  di chi percorre questa strada, la più basica quanto fondamentale. Senza di esso nulla può arrivare  da questo percorso. Troppe volte  ci siamo immaginati  riconoscimenti e fama tralasciando  questa parola chiave  che oggi più di ieri nella testa dei ragazzi, deve essere un caposaldo.

-Passione: la benzina che muove il motore  di un cuoco o di un metre di sala. Senza di essa nulla può essere superato, fatica, stress,  e concentrazione vengono facilmente superati  solo se nelle vene corre passione.

Affidabilità: la più difficile  da incontrare   nei giovani di oggi. Il mondo della cucina è sempre stato contraddistinto da regole non scritte, tramandate in generazione in generazione che oggi vengono meno.

I giovani cuochi cambiano azienda molte volte  dimenticando proprio quelle regole basiche, quali tempistiche legate alla stagionalità e o ingresso  in sostituzione  di un’altra figura da formare.

Soprattutto nella figura del cuoco  l’ affidabilità è anche sinonimo  di responsabilità sulla buona riuscita di un servizio.

Oggi tutti non solo in questo settore stiamo più leggeri nel cambiare lavoro o azienda  dimenticando che il più delle volte vi sono parecchi sacrifici alla base.

Ai giovani di oggi dico solo: “pensateci bene dieci volte prima di poter dire: Si è quello che vorrei fare nella vita”.

 

Andrea Avogadro e Federico Preziuso
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments