domenica, Aprile 14, 2024
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

HomeEventiLa vera solidarietà natalizia parte dalle associazioni come Aivis

La vera solidarietà natalizia parte dalle associazioni come Aivis

In questi giorni, la lente d’ingrandimento è sulle iniziative di “beneficenza” e i “testimonial” che, a volte, incappano in errori di comunicazione ma soprattutto, di contenuto.

Nel caso specifico e con riferimento alla vera solidarietà non commerciale, è partita la campagna natalizia per le donazioni, dell‘Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada – Onlus (www.associazioneaivis.it), dopo la grande iniziativa del 19 novembre, con l’installazione delle “panchine bianche” a Spirano (Bergamo). Tanta solidarietà, aiuto concreto e tanta emozione, nell’aiutare le persone che hanno subito un incidente e alle famiglie che ricordano le vittime della strada che non ci sono più.

Foto KC

AIVIS nasce a Milano nel 2005 e in poco tempo si espande su tutto il territorio nazionale, con le sedi principali a Milano e Roma e con rappresentanti, volontari, attivisti in tutta Italia. Premiata per meriti civici e morali dal Comune di Milano con l’AMBROGINO D’ORO nel 2015 e da Regione Lombardia nel 2018 con la consegna del premio ROSA CAMUNA, offre tutela legale e amministrativa gratuite oltre che sostegno morale alle famiglie, alle vittime degli incidenti stradali e ai sopravvissuti con gravi disabilità.

Aivis è molto attiva nella diffusione di una cultura civica di difesa della salute, promuove una cultura della sicurezza, portando un reale contributo per migliorare le leggi relative agli incidenti stradali e per la tutela delle vittime e dei disabili ed è molto attiva nell’attività di prevenzione dell’incidentalità stradale.

Nel corso della sua attività, l’Associazione AIVIS, ha saputo creare una rete di soci onorari, sostenitori, volontari, e ha aiutato tantissimi cittadini e famiglie assistendoli gratuitamente, sostenendoli moralmente e quando è stato possibile, mettendoli in contatto con le Istituzioni.

Il fine della ricerca di questo rapporto tra cittadino vittima e istituzioni, ha un fine terapeutico oltre che etico: non fare sentire soli chi è vittima di un incidente stradale dando ascolto e valore alle loro esigenze e paure e mettendo le stesse istituzioni in condizioni di espletare la propria etica della funzione.

Per il cittadino che ha subito un grave trauma avere un dialogo costruttivo e cocreto con le Istituzioni in un momento difficle della vita , rappresenta un importante rapporto anche simbolico di sostegno e speranza.

Tale rapporto risulta utile anche per cercare una soluzione ai problemi di chi si ritrova improvvisamente invalido per tutta la vita, o con una famiglia disgregata a seguito della perdita di una madre, di un padre, di un figlio, di un fratello, di un compagno.

AIVIS DALLA PARTE DEGLI ANIMALI

L’Associazione AIVIS ha al proprio interno una “anima”animalista e antispecista rappresentata in particolare dalla Presidente che dell’antispecismo si interessa da anni nelle sue ricerche filosofiche e psicoanalitiche. (cfr “Coscienza morale e dominio della natura” di Manuela Barbarossa, in Rivista Italiana di antispecismo – Animal Studies 2015).

AIVIS è impegnata a tutelare gli animali vittime di incidenti stradali e a porre in essere iniziative di tutela del territorio , della fauna, anche con iniziative e promozione di progetti e di proposte di leggi.

AIVIS IN LOMBARDIA.

In Lombardia, dove è stata fondata , AIVIS è presente in diverse realtà sani tarie e territoriali. Ha sportelli di accoglienza e assistenza al Gaetano Pini di Milano, al CTO di Milano, al San Gerardo di Monza. In tutta Italia esiste una rete territoriale importante rappresentata dai gemellaggi con altre Associazioni come il MOICA, associazioni di motociclisti, associazioni animaliste e ambientaliste e sulla presenza di soci e volonatari che operano in strutture pubbliche.

I NUMERI DI AIVIS – 14.000 iscritti in tutta Italia, in Lombardia 2300. L’attività dell’Associazione vede una media di 5000 richieste di aiuto di cui sempre una media annuale, 500 incidenti gravi o mortali.

Presidente A.I.V.I.S Dott.ssa Manuela Barbarossa. Vicepresidente A.I.V.I.S. Avv.to Giuseppe Bellanca. Medico Legale A.I.V.I.S.: Generale Felice Dell’Accio, già Presidente Commissione medico militare Baggio – Milano

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments