giovedì, Febbraio 22, 2024
Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

HomeLombardia DigitaleL’azienda si trasforma e diventa smart e competitiva

L’azienda si trasforma e diventa smart e competitiva

Innovazione, digitalizzazione, automazione dei processi, in un unico consulente: Bralys di Toshiba Tec Italia Imaging System. 

Cristian Zanardo

Per tutte le aziende italiane che vogliano intraprendere un percorso verso il futuro tecnologico, nei giusti tempi e modi, proponiamo un’intervista al Presidente Cristian Zanardo, a cura della Redazione della nostra testata.

Presidente, la nuova linea di prodotti e servizi che state lanciando in Italia si chiama Bralys, un nome che suona tecnologico e innovativo al tempo stesso. Come è nato?

Il nome Bralys nasce da un attento studio di mercato e comunicazione in collaborazione con l’agenzia Lhub e combina i concetti di “Brain” (cervello, pensiero critico) e “Analysis” (analisi, consulenza, approccio induttivo). Questa scelta riflette l’approccio consulenziale e analitico di Bralys, mirato a entrare nel cuore dei processi aziendali, apportando gradualmente innovazione, tecnologica ed efficientamento.

Bralys, la nuova linea di prodotti e servizi lanciata da Toshiba Tec Italia Imaging System, nasce dalla volontà di supportare le piccole e medie imprese italiane nel loro percorso di trasformazione digitale. Bralys è parte della strategia globale di Toshiba Tec, che si orienta sempre di più verso ambiti applicativi, consulenza e servizi professionali, evidenziando un impegno proattivo con una Business Unit dedicata e personale specializzato focalizzato sulle esigenze del mercato.

La consulenza attraverso Bralys è tutta italiana e improntata al futuro, quali sono le aziende che potrebbero essere agevolate se entrassero in contatto con questa vostra nuova realtà?

Bralys offre consulenza all’avanguardia nel campo dell’ICT/IoT, con l’obiettivo di rendere la trasformazione digitale accessibile a tutte le dimensioni aziendali. L’approccio di Bralys si distingue per la sua focalizzazione sulle piccole e medie realtà, consentendo loro di beneficiare di servizi di alto livello solitamente riservati alle grandi aziende, ma a condizioni più convenienti. La consulenza è solo il punto di partenza poiché Bralys è in grado di progettare e implementare soluzioni avanzate in diverse aree dell’ICT, tra cui realtà virtuale, IoT, AI, sistemi automatici di magazzino, tracciabilità dei prodotti e altro ancora. Tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni o dal settore, sono considerate potenziali clienti di Bralys. Dalle micro e piccole imprese che possono beneficiare di soluzioni “plug’n’play” disponibili sul marketplace applicativo Toshiba HUB (www.toshibahub.it), fino alle medie e grandi realtà che possono usufruire di consulenza di alto livello e della capacità di realizzazione e delivery delle soluzioni.

Sembra essere una vera e propria rivoluzione nel mondo della consulenza, soprattutto legato alla trasformazione digitale (vera e propria parola d’ordine) con quale approccio la proponete? Quali profili professionali sono racchiusi in questo super team?

Il nostro approccio consulenziale si basa su quattro pilastri: Analisi dei processi, Studio di fattibilità, Project Management e Business Case.
Iniziamo con un’analisi dettagliata della situazione attuale, condotta dagli analisti, che consente di identificare aree di miglioramento insieme al cliente. Successivamente, valutiamo la disponibilità di risorse umane e infrastrutturali, coinvolgendo figure tecniche quando necessario. Introduciamo anche un project manager esterno per gestire l’implementazione di nuove soluzioni in realtà medio-piccole, seguendo lo sviluppo fino alla conclusione del progetto. Infine, valutiamo l’investimento da un punto di vista economico, analizzandone il ritorno nel lungo termine.

Le figure professionali specializzate di Bralys, provenienti da vari ambiti ICT come sicurezza, infrastrutture, HR, logistica, trasporti, IoT, AI, ecc., lavorano in sinergia con l’Innovation Manager. Questo team garantisce un’accurata individuazione delle aree di evoluzione e trasformazione digitale del cliente e si occupa della concreta realizzazione delle soluzioni proposte. Il payoff “Your Way to Change” sottolinea l’innovazione nel pieno rispetto della cultura aziendale e delle tempistiche ideali per il cliente, mettendo in primo piano il concetto di “Il tuo modo di cambiare” ed evitando imposizioni esterne.

Ciò che non può mancare nella proposta di Bralys è certamente un’offerta personalizzata in quanto ogni azienda, al di là della dimensione, ha una storia e una immagine da rispettare. È possibile questo?

Sicuramente la personalizzazione è un aspetto cruciale e irrinunciabile della proposta di Bralys. Nel nostro approccio, non ci limitiamo a fornire soluzioni standard, tranne che per le problematiche più comuni nelle piccole realtà aziendali. Ogni azienda è unica e riteniamo sia doveroso adattare le nostre proposte alle sue specifiche esigenze e peculiarità. Questo approccio è fondamentale per il nostro impegno a lavorare in sintonia con la realtà di ciascun cliente, evitando presunzioni e imposizioni legate a modelli immutabili. L’apprezzamento da parte delle aziende clienti è testimone della validità di questa nuova proposta, che si distingue per la flessibilità e l’adattabilità alle singole realtà aziendali.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments