lunedì, Maggio 20, 2024
Milano Sostenibile
HomeEconomiaPartitalia vola al “CES 2024” con l'high - tech per la raccolta...

Partitalia vola al “CES 2024” con l’high – tech per la raccolta rifiuti

Dal 9 al 12 gennaio 2024, Partitalia volerà a Las Vegas, in Nevada, per partecipare al “Consumer Electronic Show (CES®)”. Partitalia è una tech company italiana, con elevate competenze nella Raccolta Rifiuti, che sviluppa soluzioni innovative con tecnologie avanzate, ottimizzando la raccolta, la qualità e la tracciabilità dei conferimenti, per ridurre in modo significativo l’impatto ambientale.

Al “CES” 2024, all’interno del padiglione dell’ICE (Istituto di Commercio Estero) – stand 62202, la società ICT porterà le ultime novità destinate al mondo della gestione dei rifiuti.

LA SCELTA STRATEGICA

Per il 2024, Partitalia ha l’obiettivo di continuare a innovare il settore della raccolta rifiuti italiano e estero. In questo senso, la manifestazione di Las Vegas è strategica per consolidare la propria presenza sul mercato americano, dove sarà presentato: “Ecosense SmartBin Pro”, il primo bidone IoT interconnesso con serratura elettronica che si apre semplicemente con una web app e rivoluziona l’interazione del cittadino con la raccolta rifiuti. 

HIGH-TECH PER LA RACCOLTA RIFIUTI: “ECOSENSE SMARTBIN PRO”

“Ecosense SmartBin Pro” nasce dall’intuizione del dipartimento di Ricerca & Sviluppo della “Digital Waste Division” di Partitalia. Per la realizzazione del progetto, il team di lavoro ha approfondito la tematica della responsabilizzazione dell’utente, attore fondamentale della filiera in cui si gestisce il rifiuto, dalla raccolta allo smaltimento. Il processo è focalizzato sul tracciamento dei rifiuti, che consente una maggiore qualità della raccolta differenziata. 

L’innovazione di “Ecosense SmartBin Pro” consiste nella combinazione tra la tecnologia IoT – che ottimizza la gestione della raccolta rifiuti – e diverse funzionalità a disposizione dell’utente. Infatti, grazie alla sua sensoristica avanzata, lo smart bin di Partitalia misura il livello di riempimento, fornendo una stima della quantità di rifiuti generati dal cittadino. Tutte le informazioni relative sono disponibili su una web app dedicata, in cui – grazie al protocollo di comunicazione bidirezionale – gli utenti monitorano i dati certificati sui rifiuti conferiti e sullo stato della raccolta. Questo avviene perché “Ecosense SmartBin Pro” è dotato di una serratura elettronica che consente l’apertura del bidone solo alle utenze autorizzate e in regola con i pagamenti.   

Il sistema – facilmente integrabile con qualsiasi gestionale -, oltre a tracciare i rifiuti in modo completo, consente di effettuare anche la tariffazione PAYT (Pay-As-You-Throw), calcolata in base all’effettivo consumo di rifiuti. 

Tra le altre innovazioni, oltre a “Discovery Mobile”, il primo dispositivo indossabile per tracciare i dati della raccolta rifiuti, Partitalia nel 2024 continuerà a innovare mettendo sul mercato tecnologie studiate per l’automatizzazione dei tracciamenti, con l’obiettivo di ridurre il nostro impatto ambientale sul pianeta.

Per saperne di più: smartwaste.partitalia.com 

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments