martedì, Giugno 25, 2024
Milano Sostenibile
HomePoliticaMilanoPolitiche Giovanili. Comune e "Con i Bambini" insieme per realizzare 100 idee...

Politiche Giovanili. Comune e “Con i Bambini” insieme per realizzare 100 idee di ragazze e ragazzi

Saranno cofinanziati interventi per 840mila euro. Riva: “Dispositivo innovativo: i giovani saranno promotori e primi destinatari delle attività proposte”     Supportare e aiutare ragazze e ragazzi a dare forma e concretezza alle loro idee. Si basa su questa volontà condivisa il memorandum sottoscritto dal Comune di Milano e dall’impresa sociale “Con i Bambini”, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, presentato questa mattina a Palazzo Marino, che consentirà l’avvio di un nuovo programma per il sostegno del protagonismo e della cittadinanza attiva degli adolescenti. I giovani saranno infatti i primi promotori e allo stesso tempo i primi destinatari delle circa 100 iniziative che verranno accompagnate alla realizzazione.

A illustrare obiettivi e modalità in cui si articolerà il progetto sono stati l’assessora alle Politiche Giovanili Martina Riva e il presidente di “Con i Bambini” Marco Rossi Doria. È inoltre intervenuta Monica Villa, Vice direttrice Area servizi alla Persona di Fondazione Cariplo che, insieme alle fondazioni di origine bancaria aderenti ad Acri sostiene il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

“Crediamo molto alla necessità di promuovere il senso di responsabilità e il protagonismo di ragazze e ragazzi per migliorare il loro rapporto con la città e allo stesso tempo dare valore e voce ai loro bisogni, alle loro inclinazioni e ambizioni, anche attraverso forme sperimentali, come quelle che andremo ad attivare insieme a ‘Con i Bambini’ – ha commentato l’assessora Riva -. Siamo certi che il coinvolgimento diretto dei giovani anche nei processi decisionali che riguardano le attività e le progettualità in cui sono chiamati a dare il loro contributo sarà l’elemento di forza del dispositivo che andremo a realizzare grazie ai tanti enti che ci aiuteranno a progettare e gestire le attività”.

Il progetto mira a coinvolgere ragazze e ragazzi tra i 14 e i 18 anni – gruppi informali o associazioni -, che vivono e frequentano Milano per le proprie attività in iniziative che li rendano protagonisti del territorio, stimolando in loro autonomia, spirito di iniziativa e consapevolezza rispetto all’importanza degli spazi pubblici.

Più nel dettaglio, sarà realizzato un dispositivo attraverso il quale saranno supportate 100 idee proposte da ragazze e ragazzi.
Saranno quindi messi a loro disposizione attività di formazione, strumenti e alcuni spazi comunali o privati in cui realizzare le iniziative, oltre a contributi per coprire le spese. Inoltre, saranno previste attività di affiancamento tramite mentor e coach identificati da soggetti qualificati e attività di animazione territoriale per far conoscere il progetto e coinvolgere sia enti mentor sia ulteriori soggetti beneficiari.

Cofinanziato al 50% da Comune (fondi ex-lege 285/97) e da “Con i Bambini” per complessivi 840mila euro, il progetto durerà fino alla fine del 2026 e si avvarrà di enti del Terzo Settore per la coprogettazione e la cogestione degli interventi, con particolare attenzione ai quartieri situati nella fascia esterna alla circonvallazione interna di Milano, dove il problema della povertà educativa è maggiormente sentito.

In quanto soggetto attuatore del Fondo nazionale per il contrasto alla povertà educativa, infatti, l’impresa sociale “Con i Bambini” è un punto di riferimento in questo ambito, con azioni specifiche rivolte a ragazzi e ragazze in condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale, economica e culturale.

Marco Rossi Doria, presidente di “Con i Bambini”, ha dichiarato: “Grazie al nuovo bando, realizzato insieme al Comune di Milano, intendiamo promuovere il protagonismo e la partecipazione attiva delle ragazze e dei ragazzi, con particolare attenzione ai giovani che vivono una condizione di fragilità sociale. Le due novità rilevanti di questa nuova iniziativa sono, da un lato, il coinvolgimento diretto dei giovani in situazione di fragilità che vivono nel capoluogo lombardo di età compresa tra 14 e 18 anni sostenendone il protagonismo, lo spirito di iniziativa e la consapevolezza nell’uso degli spazi pubblici e, dall’altro verso attivando una forte sinergia pubblico/privato nel solco della sussidiarietà e dell’art. 118 della Costituzione. Ente locale, fondazioni bancarie promuovono insieme tale prospettiva. Con i Bambini metterà a disposizione 420 mila euro, lo stesso farà il Comune in un’azione sistemica. Un modello unico e sperimentale nel suo genere. Ad oggi grazie al Fondo abbiamo sostenuto 600 progetti in tutta Italia e coinvolto oltre 500 mila minori insieme alle proprie famiglie. Uno strumento importante per sostenere le comunità educanti nel contrastare la povertà educativa e contribuire alla lotta alle disuguaglianze e allo sviluppo del Paese”.

“Coinvolgere i giovani, renderli protagonisti oggi ha un significato in più: vuol dire anche aiutarli a superare l’isolamento in cui molti sono finiti. È un modo, un’opportunità per loro per generare nuove relazioni. Molti giovani di oggi vivono ancora gli effetti di anni difficili, c’è un malessere diffuso. Da un lato occorre portare supporto alle giovani generazioni con un sostegno specifico; lo facciamo con un’iniziativa ad hoc, il bando ‘Attentamente’ giunto alla seconda edizione: 3,5 milioni di euro per sostenere i progetti di enti non profit che mirano al benessere emotivo, psicologico, relazionale di bambini e ragazzi. Dall’altro, iniziative come questa sono importantissime perché danno valore e senso alle giornate dei ragazzi, evitando che il loro tempo e le loro giornate passino senza essere riempiti di belle esperienze”, ha commentato Monica Villa, Vice direttrice Area servizi alla Persona di Fondazione Cariplo.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments