martedì, Luglio 23, 2024
Milano Sostenibile
HomeRubricheFood & DesignTheFork Awards 2023: i Top Chef premiano la Lombardia con le...

TheFork Awards 2023: i Top Chef premiano la Lombardia con le nuove aperture

TheFork Awards 2023: i Top Chef premiano la Lombardia con le nuove aperture

Con 11 nuove insegne assolutamente da provare, la Lombardia registra il più alto numero di aperture per regione da non perdere

A cura di Rossella Di Pierro

TheFork Awards 2023

Milano, 19 settembre 2023 – Al via i TheFork Awards 2023 e le votazioni per la miglior nuova insegna dell’anno! Il premio, assegnato da TheFork, app leader nelle prenotazioni online e Identità Golose, il primo congresso italiano di cucina e pasticceria d’autore, svela oggi le insegne nominate dai Top Chef.

La giuria incaricata di selezionare i ristoranti in gara è composta da 54 top chef, tra cui Moreno Cedroni, Enrico e Roberto Cerea, Carlo Cracco, Antonia Klugmann, Niko Romito, Isabella Potì, Giancarlo Perbellini, Claudio Sadler e Antonino Cannavacciuolo – solo per fare qualche nome – selezioneranno le più interessanti e promettenti nuove aperture e nuove gestioni. Ora tocca agli utenti di TheFork che sono chiamati a dare il proprio giudizio e a votare la migliore apertura o nuova gestione a partire dal 19 settembre.

Le migliori nuove aperture della Lombardia

Secondo l’Osservatorio sulle nuove aperture dei TheFork Awards realizzato in collaborazione con Format Research la Lombardia, con ben 620 aperture, si aggiudica il secondo posto per numero di nuove imprese con servizio al tavolo nate nei primi mesi del 2023 e conquista il primo posto per numero di nuove insegne nominate dalla giuria di Top Chef per vincere uno dei tanti prestigiosi premi durante l’evento finale del 24 ottobre.

Ecco tutti e 11 i ristoranti lombardi nominati:

La Coldana, Lodi
Pan, Milano
, Riva di Solto (BG)
Emoraya, Milano
Forme, Brescia
Spore, Milano
Confine, Milano
Verso, Milano
Roteo del Musa Hotel, Sala Comacina (CO)
Razdora, Milano
Quintale, Erbusco (BS)

Votare e come farlo

Tutti i 43 ristoranti nominati dai TheFork Awards hanno la caratteristica unica di essere già vincitori e tutti da provare, ma solo uno tra loro si aggiudicherà anche il People’s Choice Award, assegnato direttamente dagli utenti di TheFork.

Per far parte di questa speciale giuria, è possibile votare da oggi 19 settembre fino al 10 ottobre 2023 la propria insegna preferita direttamente sul sito www.theforkrestaurantsawards.it. Inoltre, votando si potrà partecipare al concorso dedicato all’iniziativa con la possibilità di vincere due posti all’esclusiva cena di gala oppure una delle 50 Gift Card di TheFork da 50€ in palio.
Per votare bastano tre semplici passaggi:

1. andare sul sito www.theforkrestaurantsawards.it e cliccare su “Vota ora”;
2. scegliere il ristorante che si vuole sostenere tra i 43 nominati
3. una volta atterrati sulla scheda del ristorante, inserire nel box in alto la stessa e-mail utilizzata sul proprio account di TheFork e cliccare su “Vota”.

Una serata esclusiva e tanti premi speciali
La premiazione avrà luogo il 24 ottobre presso l’elegante Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana. A presentare la serata sarà ancora una volta Gerry Scotti, quest’anno però accompagnato dal maestro e ideatore della “cucina pop”, Davide Oldani.

Ma non finisce qui! Benedetta Parodi, regina della TV e delle rubriche di gastronomia e presidente di giuria, consegnerà il premio social Influencers’ Choice Award assegnato dalla giuria firmata Realize Networks, composta da Francesco Saccomandi, Elena Tee, Giuliano Ubezio e Luca Pappagallo.

I partner di TheFork Awards 2023

TheFork Awards è patrocinato dal Ministero del Turismo e dal Comune di Milano e vanta importanti partner istituzionali quali Le Soste e APCI-Associazione Professionale Cuochi Italiani, le media partnership di Dove e Realize Networks, la partnership tecnica di NH Hotels e Caraiba e la partnership commerciale di Plenitude (Eni). I prestigiosi sponsor dell’evento sono Samsung Electronics Italia (divisioni mobile e audiovideo), Barilla, Acqua Panna e S. Pellegrino, Bibite Sanpellegrino e Amara.

“La ristorazione non solo è un’eccellenza italiana, ma rappresenta per l’economia di una città come Milano un asset importante: significa lavoro, crescita economica, oltre ad essere una forza trainante per il turismo” dichiara Alessia Cappello, Assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano. “Il settore, tra Covid e rincaro di energia e materie prime, ha attraversato anni complicati, ma i nostri ristoratori hanno dimostrato una resilienza e una capacità di innovarsi eccezionale. Eventi come i TheFork Awards sono importanti per sostenere e valorizzare il settore della ristorazione, stimolando la crescita e l’innovazione”.

Quali sono i nuovi ristoranti da provare secondo i più grandi Chef italiani? Quali insegne hanno saputo rinnovarsi nell’ultimo anno con un nuovo chef o grazie a una nuova gestione?

Inizia a votare e partecipa al concorso per scoprire il ristorante vincitore della 5ª edizione dei TheFork Awards!

Gazzetta Della Lombardia

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments