lunedì, Giugno 17, 2024
Milano Sostenibile
HomeFood & DesignFood StoriesTuttofood, presidente Fontana: prodotti lombardi ambasciatori eccellenza

Tuttofood, presidente Fontana: prodotti lombardi ambasciatori eccellenza

Aperto a Milano Tuttofood la manifestazione dedicata al cibo. Presenti 2.500 brand da 46 Paesi e oltre 800 buyer da 86 Paesi selezionati da Fiera Milano e Ice Agenzia. Presentato nel corso dell’inaugurazione l’accordo tra Milano e Parma che darà vita a un asse strategico tra questo importante appuntamento fieristico internazionale e il ‘Cibus’ che si tiene ogni anno nella città emiliana. Oltre al ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida, è intervenuto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Presente anche il presidente della Fondazione Fiera Milano Enrico Pazzali.

Nei 7 padiglioni della rassegna, con collettive estere hanno i loro spazi Spagna, Irlanda, Norvegia, Cina, Corea del Sud, Ecuador. L’Italia è presente, oltre che con le Regioni, con 24 consorzi di tutela di prodotti tipici tra cui Gorgonzola e Parmigiano Reggiano.

Il presidente Fontana all’inaugurazione di Tuttofood

“Tuttofood – ha commentato il governatore Fontana – è una vetrina straordinaria di un comparto che in Lombardia sta dando risultati eccellenti, sempre migliori”.

 

“Una vetrina che, oggi ci è stato anticipato – ha continuato il presidente Fontana – verrà arricchita in futuro con la collaborazione della fiera di Parma per creare la più grande fiera al mondo dell’agroalimentare. Per questo dobbiamo dire grazie al presidente di Fondazione Fiera Milano Enrico Pazzali”.

“La Lombardia – ha proseguito Fontana – è la prima regione agricola d’Italia e la seconda d’Europa: la qualità dei nostri prodotti è assolutamente unica ed è la qualità che spinge i successi che stiamo avendo a livello internazionale, le esportazioni sono in continuo miglioramento ed è per questo che dobbiamo come istituzioni essere vicini ai nostri grandi agricoltori”.

La visione strategica e le sinergie tra i poli fieristici

Il ministro Lollobrigida, commentando l’accordo tra Milano e Parma ha auspicato che la visione strategica e la voglia di fare sistema possa coinvolgere presto anche il Vinitaly di Verona e il Macfrut di Rimini, con l’obiettivo di presentare il meglio del Made in Italy su una piattaforma unica e condivisa.

Il presidente Fontana ha posto l’accento sul tema dell’internazionalizzazione. “Abbiamo raggiunto grandi risultati – ha sottolineato il governatore -, ma ci deve essere da parte del pubblico un sempre maggiore sostegno alla filiera. Dobbiamo inoltre difenderci da oggettivi pericoli sia legati ai cibi sintetici, sia legati all’Italian sounding. Troppi spazi sono lasciati alle mistificazioni”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments