lunedì, Giugno 17, 2024
Milano Sostenibile
HomeTerritoriComoVilla d’Este Style One Lake One Car: la tredicesima edizione per celebrare...

Villa d’Este Style One Lake One Car: la tredicesima edizione per celebrare il mito Alfa Romeo

Sabato 1° giugno nella suggestiva cornice di Villa d’Este si è tenuta la tredicesima edizione di Villa d’Este Style One Lake One Car, evento esclusivo nato per celebrare la leggendaria Alfa Romeo 6C 2500SS “Villa d’Este”, un’auto unica e speciale che, dopo il trionfo del primo esemplare al Concorso d’Eleganza Villa d’Este del 1949, porta il suo stesso nome.

 

Prologo al Concorso d’Eleganza “RealAlfa” di Arese di domenica 2 giugno e ponte ideale con il Concorso d’Eleganza Villa d’Este dello scorso weekend, dove il Trofeo Bmw Group – Best of Show è stato vinto un’Alfa Romeo, Villa d’Este Style One Lake One Car si inserisce in una serie di eventi dedicati alle auto classiche, che tramanda la lunga tradizione di Villa d’Este nel celebrare l’eleganza e la storia automobilistica.

 

Per l’occasione è stato organizzato un rendez-vous che ha celebrato il mito Alfa Romeo, grazie alla collaborazione con il Registro Italiano Alfa Romeo (RIAR) che ha permesso l’esposizione accuratamente selezionata di 12 vetture appartenenti alle varie serie della linea 6C, così chiamata per via del motore a sei cilindri in linea. Ideata e perfezionata da Vittorio Jano, uno dei più importanti tecnici motoristici mondiali, negli anni tra il 1927 e il 1952 questa serie di modelli ha costruito la fama e il DNA sportivo della Alfa Romeo.

 

Cinque esemplari della rarissima 6C 2500SS “Villa d’Este” (ne esistono ancora 18 esemplari al mondo dei 32 costruiti) erano presenti a Cernobbio. La vera sorpresa è stata la prima partecipazione di una 6C 2500SS “Villa d’Este”, che per molti anni è stata posseduta da un noto stilista milanese, rimanendo “nascosta” al pubblico. L’attuale proprietario l’ha portata dagli Stati Uniti apposta per mostrarla a Villa d’Este. Tra le altre Alfa Romeo 6C presenti all’evento la più degna di nota è stata la 6C 1500 risalente alla fine degli anni ‘20 ed è l’esemplare più antico conosciuto al mondo, oltre a due corsaiole: una 6C 2300 “Mille Miglia” ed una 6C 2300 GT “Pescara” che ha corso per la Scuderia Ferrari.

 

Il programma della giornata di sabato è iniziato con l’arrivo delle auto, esposte poi nella Terrazza Platani affacciata sul lago di Como. La giornata è proseguita con un pranzo presso il Ristorante Grill, con un menù curato dall’Executive Chef Michele Zambanini.

 

La giornata è terminata con la partenza alla volta del Museo Alfa Romeo di Arese.

 

Per gli appassionati del lusso gli appuntamenti Villa d’Este Style non terminano qui.
Il 21 luglio si terrà la quinta edizione di Villa d’Este Style Vintage Yachting: un’esperienza che condurrà ospiti e appassionati a bordo di yacht d’epoca per un tour esclusivo sul lago di Como. Il programma prevede la navigazione delle imbarcazioni alla volta di Cernobbio, con l’arrivo a Villa d’Este tra le 11:00 e le 12:00. A seguire, un pranzo presso il Ristorante Grill guidato dall’Executive Chef Michele Zambanini.

Villa d’Este Style Vintage Yachting sarà l’occasione per ammirare da vicino la maestria artigianale dei rinomati cantieri nautici, con pezzi unici e da collezione, grazie alle collaborazioni con ASDEC (Associazione Scafi d’Epoca e Classici – Registro Storico Nautico) e il Museo della Barca Lariana, una delle collezioni nautiche più importanti al mondo.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -XIII tappa dei Digital Regional Summit, promossa da The Innovation Group, in collaborazione con Regione Lombardia si terrà a Milano il prossimo 5 febbraio presso la Sala Biagi di Palazzo Lombardia

Mercury Auctions - aste online giudiziarie

Remarketing  Marine - aste online nautiche

Agenzia immobiliare Milano vendita acquisto case immobili di pregio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Gestione professionale social network con scrittura di post - Kynetic social media agency salerno

Most Popular

Recent Comments